LA RESPIRAZIONE OLOTROPICA

La Respirazione Olotropica è una tecnica elaborata da Stanislav Grof e da sua moglie Cristina basata su un particolare tipo di respirazione che, con l’aiuto della musica e di alcune semplici tecniche di lavoro sul corpo, riesce ad attivare i diversi livelli dell’inconscio e a mobilitare le energie rimaste bloccate, rendendo possibile il ripristino del naturale equilibrio psico-fisico dell’individuo. La tecnica della Respirazione Olotropica permette di accedere ai livelli più profondi della coscienza rivivendo ad esempio ricordi di infanzia, memorie del passato sopite, vissuti traumatici non superati od esperienze trans-personali. Attraverso questo viaggio senza spazio e tempo negli stati non ordinari della coscienza è possibile esplorare il nostro inconscio e migliorare la propria crescita spirituale nonchè la propria capacità creativa o artistica. Inoltre l'effetto autoterapeutico può aiutare anche a risolvere problemi di carattere emotivo o di stress lavorativo e familiare grazie alla saggezza della nostra psiche, del nostro spirito e del nostro corpo che permettono di far fluire, in completa armonia, le energie precedentemente bloccate da pressioni inibitorie rigenerando la nostra spontaneità, naturalezza ed energia vitale. E' una tecnica molto efficace e potente, che stupisce per la rapidità e la profondità del processo che riesce ad attivare in chi la sperimenta.

Operatori: