Conosci le nostre classi.

Qui potrai conoscere ogni stile di yoga che proponiamo nel nostro centro RAMAYOGA:

Ashtanga Yoga

Sri Pattabhi Jois è stato il fondatore di questa antica pratica yoga. È uno stile molto rigoroso con una sequenza ben definita, le posizioni infatti si susseguono sempre nello stesso ordine e sono intervallate da un movimento che viene chiamato vinyasa.

Durante una classe di Ashtanga è importante rimanere nel flusso del respiro sincronizzato al movimento. Il ritmo della pratica è sempre sostenuto e pertanto è consigliato a chi vuole sudare e ha bisogno di una pratica tonificante e purificante.

Hatha Yoga Flow

Con il termine Hatha Yoga si intende la base sulla quale si sono costruiti tutti gli stili yoga in successione. Hatha Flow è una pratica di Hatha Yoga che prevede delle transizioni dinamiche fra le posture. Le transizioni sono morbide, lente, atte a dare una continuità al movimento e a mantenere il corpo caldo per tutta la pratica.
È il tipo di yoga più tradizionale e diffuso e si focalizza sulla pratica, ma con attenzione all’ascolto del corpo, i ritmi sono più lenti e le posizioni vengono tenute per un tempo superiore ai 5 respiri. Il nome Hatha significa sole e luna: la pratica di hatha yoga vuole ristabilire attraverso le posizioni l’equilibrio della parte solare e lunare insita in ognuno di noi, in modo da sentirsi in armonia e bilanciati.

Vinyasa Yoga

Vinyasa significa respiro sincronizzato al movimento.

Le classi di vinyasa yoga sono caratterizzate da un costante movimento, le sequenze sono armoniche e dinamiche e sono sempre diverse per dare la possibilità di lavorare con diverse parti del corpo. Si crea una forte energia in tutto il corpo che diventa sempre più flessibile, ma anche sempre più forte.

Kundalini Yoga

Questo tipo di yoga è stato diffuso in occidente da Yogi Bhajan con l’intento di purificare e migliorare la vita di ogni adepto.

Le lezioni di Kundalini sono caratterizzate da asana (kriya), pranayama (tecniche di respirazione), mantra e meditazione. Lo scopo di questa pratica di yoga ha lo scopo di risvegliare l’energia Kundalini situata alla base della colonna vertebrale (muladhara chakra).

Lezioni principianti

Le nostre lezioni sono adatte a tutti i livelli grazie alle varianti che Anna e Cristina propongono, ma se desideri avere un intimo approccio con lo yoga, suggeriamo delle lezioni private dove potrai essere seguito in ogni movimento.

Hatha Yoga

Un’ora e mezza di pratica che consente di prendere confidenza con il proprio corpo attraverso movimenti che riscaldano e che preparano al confronto con le posture (ASANA), con la costante consapevolezza del respiro.
Attraverso l’utilizzo anche di pochi e semplici sostegni, è possibile per tutti acquisire gradualmente forza, elasticità ed energia senza rischiare stiramenti o sentirsi a disagio.
Con l’aiuto delle tecniche respiratorie (PRANAYAMA) è inoltre possibile iniziare un lavoro purificante ed energizzante sul proprio corpo e sulla propria mente.
La lezione è un punto di partenza per riportare mente, corpo e respiro in armonia aiutando ciascuno a sperimentare tutto ciò nella quotidianità.

Yoga per bambini

La pratica dello Yoga aiuta i più piccoli ad essere consapevoli del proprio corpo e dell'importanza della respirazione, a sviluppare un comportamento altruista e ad apprendere l'importanza del rispetto verso gli altri e nei confronti dell’intero Pianeta. Durante un incontro di Yoga per bambini si possono introdurre diversi elementi. Giochi di squadra o a coppie, esercizi di riscaldamento, asana selezionate appositamente per i più piccoli, che siano adatte alla loro fase di sviluppo, ascolto di musica rilassante, danza e canto, racconti di storie dedicate a temi fondamentali come l'amicizia, il rispetto degli altri e dell'ambiente, momenti dedicati all'arte e alle emozioni, come il disegno e la colorazione dei mandala. La lezione di Yoga per bambini ha una durata di 60 minuti.

Yoga in gravidanza

Non importa se sei una principiante o una praticante esperta, lo yoga prenatale è per tutti ed è facile da imparare. Se sei incinta e stai cercando un buon modo per mantenerti in forma (ma anche per rilassarti) questo è quello che fa per te. Lo yoga in gravidanza ti aiuterà a migliorare l’equilibrio (fisico e mentale): con l’evoluzione naturale della gravidanza e l’aumento del volume della pancia, si modificherà anche il tuo punto d’equilibrio. La pratica di hatha yoga ti aiuterà con il passare dei mesi a mantenere una corretta postura e un buon equilibrio fisico. Inoltre, attraverso gli esercizi di respirazione yogica (pranayama), potrai regolarizzare più facilmente il tuo equilibrio emozionale: rilassandoti e respirando con consapevolezza presterai più attenzione ai segnali inviati dal tuo corpo ed entrerai meglio in connessione con te stessa e con il tuo bambino.

Yoga Face e Yoga per la Salute Femminile

La pratica inizia con una serie di esercizi per il viso. Yoga Face è un metodo innovativo, una valida alternativa alla chirurgia plastica.

Abbiamo 57 muscoli sul viso e sono strettamente legati alla pelle, nel senso che parte del muscolo è letteralmente collegata all’epidermide. Se fate degli esercizi per tonificare questi muscoli, la pelle ritroverà tono e compattezza, al punto che farete fatica a staccarla dal viso. Lo Yoga Face ha lo stesso effetto della pratica di yoga con le asana, la pratica fisica. Con un vantaggio in più: l’effetto, sul viso, si vede prima, perché i muscoli sono più vicini alla pelle, e profondamente radicati al suo interno.

La seconda parte della pratica è dedicata alla salute femminile, include asana e pranayama che aiutano ad armonizzare i livelli ormonali del corpo. Gli stili di yoga classico e moderno, una varietà di tecniche rivolte alle ghiandole, organi endocrini e genitali. Lo scopo è di risolvere o migliorare le problematiche femminili, ad esempio: irregolarità e disordini mestruali, inconvenienti della menopausa, l’infertilità, menorragia e molto altro. (Leggere attentamente le controindicazioni)

Precauzioni

Non praticare durante il ciclo mestruale o in caso di problemi di salute per i quali un aumento di estrogeni sia controindicato (cancro al seno, per esempio). È dimostrato che lo yoga Ormonale riattiva la produzione ovarica e aumenta i livelli di estrogeni.

Meglio fare gli esami del sangue prima di cominciare la pratica di Yoga Ormonale controllando i dosaggi di Estradiolo e Progesterone, auspicabile ripetere le analisi e confrontare i risultati.

Mummy and me

Dopo la fase del purperio (circa 40 giorni) ci si può riavvicinare alla pratica con dolcezza. Il cor­po ha vissuto profondi cambiamenti ed è necessario riprendere la pro­pria centratura fisica e mentale.
Lavoreremo sulla consapevolezza del respiro, sull’allungamento e distensione della schiena, ripren­dendo contatto con il senso dell’equili­brio.
Agiremo sulla zona del perineo e addomina­le, che devono riprendere tonicità con posizioni dolci.
Il tutto accompagnate dai nostri bimbi per creare un momento di connessione e recuperare insieme un nuovo equilibrio.
Impareremo diversi modi di toccare e massaggiare il nostro bambino accompagnando il percorso con bellissimi mantra.

Sarà anche un’occasione per stare insieme ad altre mamme in un ambiente contenuto ed accogliente.

Per mamme con bimbi fino ad un anno di età.

Ageless/Senza Eta

Il corso Ageless vuole rispondere al meglio alle esigenze di coloro i quali, per i più svariati motivi (età, ripresa dell'attività fisica dopo un incidente o un periodo di malattia) hanno la necessità di un approccio e un ritmo più tranquilli e di una maggiore lentezza.
Si praticano comunque numerose posture con l'aiuto di semplici attrezzi di supporto per consentire ad ogni allievo di riuscire a sperimentare tutti i benefici che le asana e il pranayama donano al corpo e alla mente.

LA FAVOLA DEL SABATO MATTINA

Il Duende è un piccolo gnomo domestico, comune a molte culture popolari. Porta fortuna e dispensa
consigli attraverso fiabe e racconti. Qui a Ramayoga, il Duende sarà ELENA RIZZO, che mentre noi mamme praticheremo yoga nella stanza accanto il sabato mattina alle ore 10.30, lei narrerà ai nostri figli di mondi lontani, dove incontreranno fate e elfi, draghi e gnomi, animali fantastici e coraggiosi topolini. Li farà volare con la fantasia sulle ali del re delle Aquile e insegnerà loro a sfuggire al Re degli Orsi.
Attraverso le fiabe e i loro archetipi i bambini sviluppano ascolto e la fantasia, nutrono il loro mondo interiore, la loro sensibilità, perché anche da grandi, in qualunque momento, sappiano riconnettersi al loro Duende interiore, a quel piccolo elfo luminoso che dimora nel cuore di tutti noi e che, con le sue favole e lesue metafore, ha sempre il consiglio giusto da darci...se solo ci fermiamo ad ascoltare.

RESTORATIVE YOGA

Esistono periodi nella vita di ognuno di noi nei quali il corpo ha la necessità di conservare e in alcuni casi 'ricostruire/ricostituire' la riserva di energia, lo yoga Ristorative può essere di grande aiuto rilassando e calmando mente e corpo.
Un lavoro passivo e dolce che attraverso l'utilizzo di alcuni attrezzi diminuisce, contiene e controlla lo sforzo.
Attraverso questa attività si ottiene una maggiore apertura della gabbia toracica, favorendo un miglioramento del fluire del respiro.